venerdì 10 ottobre 2014

IL PANE DI RENATO


La ricetta appartiene ad un amico del forum Bimby: Renato Matrigiani  e ve la riporto esattamente come lui l'ha spiegata mettendo in colore diverso le mie note.

600gr farina 00

340 gr acqua
1/6 di cubetto di lievito di birra (dividi il cubetto in sei parti e prendine una)
due cucchiaini rasi di sale

Procedimento:
nel boccale l'acqua e il lievito - 2 min 37* vel 2
unire la farina -> 2 min vel spiga
unire il sale -> 1 min vel spiga

togliere dal boccale e mettere in una ciotola coperta con un panno. Riposare circa 1 ora al riparo da correnti d'aria. Poi suddividere in 6 palline da 160gr l'una circa, formare un cilindo (tipo la classica "ciriola" romana) poi mettere sulla carta forno. Fare incisioni longitudinali con un coltello, una leggera passata di farina e lasciate lievitare un'ora al coperto. Iinfornare: 250gr ventilato per circa 20 minuti (controllare a occhio la cottura)
per dare la forma faccio una pallina poi la passo tra le mani e , sfregando, faccio venir fuori un cilindro (cercando di "appunture" gli estremi) poi lo metto sul piano di lavoro e lo schiaccio un pochino... apparentemente sembra un piccolo filoncino schiacciato ma poi nel forno lievita e si "innalza". Prima di infornare faccio col coltello un taglio per tutta la lunghezza e cospargo con un po di farina (aiuta a renderlo croccante).

IMPORTANTISSIMO: 
prima di infornare mettere la leccarda nel piano più basso del forno (quindi vi troverete con la leccarda in basso nel forno e la griglia nel ripiano medio del forno stesso). Appena infornato il pane, versare subito nella leccarda una tazzina da caffè di acqua.(aiuta a rendere croccante il pane).
Se il vostro forno non dovesse avere la leccarda potete mettere nella base del forno un pentolino (senza manici in plastica naturalmente) riempito con la stessa dose di acqua.

COME PREFERITE LA MOLLICA?
la variante sta nella lievitazione:
mollica più fitta=lievitazione 1 ora
mollica più soffice e alveolata= seconda lievitazione di un'ora dopo aver dato la forma


Note Ale:
ho fatto 2 lievitazioni, mi piace una mollica più alveolata, un pane più leggero. Dopo la prima lievitazione ho dato la forma ai panini  e fatto un giro di pieghe. 
Prima di infornare ho praticato un taglio nella parte più lunga del pane. 
Ho infornato i panini quando il forno ha raggiunto i 200 gradi e ho posizionato un contenitore con acqua sul fondo del forno.
la prima lievitazione di 2 ore e la seconda anche.



5 commenti:

  1. Very efficiently written post. It will be valuable to anybody who utilizes it, as well as
    myself. Keep up the good work - i will definitely
    read more posts.

    Have a look at my blog post; casino games

    RispondiElimina
  2. Non conosco Renaot e non ho il Bimby, ma questo pane è molto invitante!!!

    RispondiElimina
  3. Ciao! Ho fatto i panini con la lievitazione di 1 ora. Sono venuti buoni ma..pesavano molto! Con 699gr di farina ho fatto 5 panini. Grazie

    RispondiElimina
  4. Ciao
    Grazie per le post
    Mi piace molto el blog
    bellissimo!
    Baccio

    RispondiElimina
  5. Bravissimo!!!
    Grazie per le post!!!
    baccio molto grande! :)

    RispondiElimina

Se vorrete lasciare un parere, sarò lieta di leggerlo. Per chi non è registrato, basta semplicemente posizionarsi su anonimo, scrivere il commento e non dimenticate la firma ! Ale

Related Posts with Thumbnails