venerdì 14 dicembre 2012

PANZEROTTI

panzerotti
Era domenica...
una domenica in cui avevo voglia di stare tra le mie mura, al calduccio, una domenica in cui avevo  solo l'unica esigenza di occuparmi delle faccende. Ma non essendo sola in casa, LUI decide che il pranzo doveva essere buono, sostanzioso e che prevedesse l'uso della friggitrice.....
e quindi ecco la sua produzione:

INGREDIENTI:

600gr di farina
330gr di acqua
20gr di olio evo
10 gr di zucchero
10gr di sale
15gr di lievito

ripeno:
- scarola riccia condita con olio + acciughe + fontina o galbanino
- scarola riccia condita con olio + acciughe + prosciutto cotto + fontina o galbanino
- scarola riccia condita con olio + acciughe + prosciutto cotto + 1 cucchiaio di salsa pomodoro fontina o galbanino

Per l'impasto uso il mio aiutante Bimby e inserisco nel boccale, l'acqua, il lievito, lo zucchero, la farina e il sale. Impasto a velocità spiga per 2 minuti.
Far lievitare fino al raddoppio della pasta.
Stendere la pasta con il mattarello, usare un piattino per prendere la misura per il panzerotto e con la rotella staccare la pasta in eccesso attorno al piattino.
Riempire il panzerotto con gli ingredienti che più piacciono e fare il bordino ripiegando la pasta sul bordo e schiacciarlo con la forchetta.
Cuocere in olio caldo per alcuni minuti e comunque fono a doratura, nel nostro caso sono stati cotti nelle friggitrice
Un saluto bianco come la neve ...

Prossimamente asseconderò un mio desiderio: pasta con le vongole !

11 commenti:

  1. E come dire di no a una proposta così gustosa :)? Baciotti, buon we

    RispondiElimina
  2. E mi sembra che la sua produzione abbia dato ottimi risultati!Sono troppo buoni i panzerotti,se poi dentro ci sono le scarole così ben condite,allora diventano irresistibili!Un bacione Ale e bravissimo al tuo"lui"!

    RispondiElimina
  3. mai preparati, a te sono venuti proprio bene, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  4. bellissimi
    ciao Ale e felici feste :)

    RispondiElimina
  5. mmmm quanto li adoro questi! Sai che a casa abbiamo l'abitudine di farli proprio con la scarola? Li amo anche classici con prosciutto e mozzarella, ma visto che nell'orto la scarola non manca mai troviamo che siano più buoni farli con i prodotti made in home! Ci farei volentieri uno spuntino :*

    RispondiElimina
  6. io potrei cibarmi di fritti dalla mattina alla sera!

    RispondiElimina
  7. sono molto interessanti, specie il ripieno con la scarola da provare , complimenti e auguri

    RispondiElimina
  8. mi dispiace per la tua tristezza ma sono contenta se i miei tartufini ti han messo di buonumore! a me lo mettono questi panzerotti che quasi quasi copio per cena! buon anno di cuore e un grande abbraccio!

    RispondiElimina
  9. Bravissimo!!!
    Grazie per le post!!!
    baccio molto grande! :)

    RispondiElimina

Se vorrete lasciare un parere, sarò lieta di leggerlo. Per chi non è registrato, basta semplicemente posizionarsi su anonimo, scrivere il commento e non dimenticate la firma ! Ale

Related Posts with Thumbnails